Terme, natura e benessere

Sport nella Valdichiana senese: ecco il video che ha vinto nella “Innovazione della comunicazione del messaggio” agli Aces Video Awards 2021

Il filmato della Valdichiana senese vince nella sezione “Innovazione della comunicazione del messaggio” agli Aces Video Awards 2021
Questo filmato, relativo all’area Valdichiana senese come “Comunità Europea dello Sport 2021”, ha vinto il premio “Innovazione della comunicazione del messaggio” all’Aces Video Awards 2021, che è stato assegnato a Macerata il 7 ottobre scorso. Lo ha ritirato Michele Angiolini, sindaco di Montepulciano, Comune capofila dell’Ambito Turistico della Valdichiana Senese. Il filmato è stato realizzato proprio per rappresentare lo sport in questo territorio, che è formato da 9 comuni, 9 realtà poco distanti l’una dall’altra che, pur mantenendo ciascuno le proprie peculiarità ambientali e culturali, costituiscono nel loro insieme una realtà omogenea che si incastona perfettamente in un contesto caratterizzato da una natura dalla spiccata “toscanità” e da certi paesaggi così belli da essere stati immortalati in decine di film di rilevanza internazionale. Il filmato dura circa 2 minuti e mezzo e si chiude con un payoff che potrebbe apparire pretenzioso “Il luogo migliore dove mettersi alla prova”. In realtà, non è una nostra affermazione, perché ce lo sentiamo dire continuamente da tutti coloro che vengono a trovarci per partecipare a competizioni sportive, ad allenarsi, o a fare semplicemente una vacanza all’insegna del benessere psico-fisico. Nel filmato si vedono i nostri paesaggi e anche degli atleti mentre sono impegnati in alcune discipline sportive scelte tra le tante che si possono praticare nella Valdichiana senese: momenti in cui lo sforzo fisico appare mitigato, forse reso ancora più efficace, proprio grazie a un contesto ambientale che – come suggeriscono alcune scritte che appaiono in dissolvenza – aiuta a trovare il ritmo, aumenta la potenza, la resistenza, il desiderio di vincere. Il protagonista, quindi, diventa proprio il nostro territorio, che in qualche modo aiuta a far uscire allo scoperto quella voglia di avventura e di libertà che sono in ognuno di noi, facendo sentire l’atleta parte integrante di questa natura e di questi paesaggi.