News 14 Agosto 2019

Bravìo delle Botti 2019

Il Bravìo delle Botti.
Ogni anno, nell’ultima domenica di agosto (quest’anno sarà quindi il 25), le 8 contrade in cui è suddivisa Montepulciano si sfidano nel Bravìo delle Botti, una gara mozzafiato, tanto massacrante quanto entusiasmante per tutti, contradaioli e turisti. La gara, che inizia alle 19 dalla parte bassa del centro storico, consiste nello spingere, facendole rotolare, delle botti del peso di ben 80 kg. su un percorso, quasi tutto in salita, che è lungo 1.650 metri. L’arrivo è posto in Piazza Grande. Gli spingitori – così sono chiamati gli atleti che spingono le botti – due per ogni contrada, si allenano per lunghi mesi, perché la gara presenta una considerevole carica agonistica e di fatica. E’ una prova dai ritmi esplosivi, che dura pochi minuti, mentre il clima di rivalità si respira tutto l’anno; come certamente avveniva in epoca medievale, quando – già allora – le contrade si sfidavano per contendersi “il panno”. Il Bravìo delle Botti è preceduto da un ricco corteo storico composto da oltre duecento figuranti che sfilano offrendo giochi di bandiere, suoni di tamburi e immagini d’altri tempi. La settimana antecedente la gara è ricca di appuntamenti dal fascino antico, come il proclama del Gonfaloniere, il Corteo dei Ceri e le prove in notturna degli spingitori. Tutte le sere le contrade rimangono aperte, pronte all’accoglienza in un clima di festosa attesa, offrendo piatti della tradizione locale, feste e musica.

Tanti appuntamenti in vista del Bravìo delle Botti

Proclama del Gonfaloniere – Sabato 17 Agosto

Alle 21,30, i figuranti di ciascuna Contrada, suddivisi in terzieri, sfilano lungo le vie cittadine in corteo, partendo dal territorio di appartenenza per raggiungere Piazza Grande.

Alle 22, in Piazza Grande, cerimoniale con la lettura del proclama ed il saluto da parte del Gonfaloniere. Successivamente, inizio dei festeggiamenti con  la sbandierata del “Gruppo Sbandieratori e Tamburini di Montepulciano”.

Presentazione del Panno – Domenica 18 Agosto

Dalla Colonna del Marzocco, alle 15,30, Passeggiata Storica del “Gruppo Sbandieratori e Tamburini” di Montepulciano lungo le vie cittadine.

Al Teatro Poliziano, alle 16, presentazione del Panno. A seguire, presentazione dei nuovi costumi dei Magistrati delle 8 Contrade e premiazione del Concorso enogastronomico “A tavola con il Nobile” in collaborazione con il Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano.

Corteo dei Ceri – Giovedì 22 Agosto
In Piazza Grande, alle 21, rievocazione del Corteo dei Ceri con sfilata in costume storico lungo le vie cittadine, illuminate solo da torce e fiaccole.

Sempre in Piazza Grande, alle 22, offerta dei ceri in nome di San Giovanni Decollato e sbandierata del “Gruppo Sbandieratori e Tamburatori” di Montepulciano.

La serata si concluderà con un magnifico spettacolo di fuochi di artificio.

25 agosto: e venne il giorno del Bravìo delle Botti

Dopo giorni e notti di eventi, in preparazione di uno degli eventi più importanti di Montepulciano, domenica 25 agosto si corre finalmente il Bravìo. La giornata inizia alle 10, in Piazza Grande, con l’estrazione delle posizioni di partenza. Segue l’uscita degli alfieri e dei figuranti di ciascuna Contrada dal Palazzo Comunale. Quindi, marchiatura a fuoco delle botti e sbandierata sul sagrato del Duomo.

Alle 12, in Duomo, offerta dei ceri a San Giovanni Decollato e solenne Pontificale.

Alle 15, partenza del Corteo Storico dalla Colonna del Marzocco.

Alle 19, dalla Colonna del Marzocco, partenza della corsa, con arrivo in Piazza Grande e consegna del panno alla Contrada vincitrice.

Alle 19, dalla Colonna del Marzocco, partenza della corsa con arrivo in Piazza Grande e consegna del panno alla Contrada vincitrice.