Il buon secolo della pittura senese

Una grande mostra che si svolgerà dal 18 marzo al 30 giugno in tre straordinarie città-gioiello del territorio senese: Montepulciano, San Quirico d’Orcia e Pienza.

A Montepulciano, la mostra è ospitata nel Museo Civico Pinacoteca Crociani,  in via Ricci, a pochi passi da Piazza Grande. Qui, la sezione dedicata al “buon secolo della pittura senese “, è tutta  per il pittore Domenico Beccafumi (1486 – 1551), al quale, in tempi recenti, è stata attribuita con prove documentali una grande tela raffigurante Sant’Angese Segni che tiene in mano la città di Montepulciano.

Ognuna delle tre cittadine ospiterà una sezione espositiva dedicata ad un importante artista senese e al suo ambiente, creando un itinerario alla scoperta di opere altrettanto significative rispetto a quelle esposte ma che, per varie ragioni, sono rimaste nelle loro sedi originali.

Una soluzione che permette di completare idealmente la visita con il valore aggiunto di percorrere e scoprire una terra splendida e magnificamente conservata.  Tra gli scopi di questa grande mostra, c’è anche quello di donare ai visitatori una visione quanto più esaustiva possibile di un grande secolo un poco dimenticato.

Leggi tutto...

Ricchissimo anche per l'edizione 2017 il programma del Festival di Pasqua, che si sta confermando un appuntamento importantissimo a livello nazionale. Ecco gli appuntamenti previsti a Montepulciano:

* il 17 aprile, alle 17, nella chiesa del Gesù un conerto per archi, flauti e cembalo. Musiche di Brescianello, Vivaldi, Telemann, Haendel, Bach;

* il 22 aprile, alle 18, a Palazzo Contucci, “Briganti toscani: storia del furibondo brigante Tiburzi e altri briganti”. Melologo grottesco per attore e pianoforte. Di e con Fabrizio De Rossi Re (melodica, voce e pianoforte). Giordano Agrusta, voce recitante;

* il 23 aprile, alle 11, al Museo Civico Pinacoteca Crociani, in occasione della mostra “Il buon secolo della pittura senese”, una conferenza di Alessandro Angelini e Gabriele Fattorini su “Beccafumi e Sodoma, protagonisti della pittura a Siena nel primo Cinquecento”;

* il 23 aprile, alle 18, a Palazzo Ricci, concerto per pianoforte del pianista Leonardo Colafelice. Musiche di Beethoven, Cajkovskij-Pletnev, Debussy e Stravinkij;

* il 28 aprile, alle 17, nella chiesa del Gesù, concerto per archi e liuto. Musiche di Vivaldi, Sibelius, Mozart e Respighi;

* il 29 aprile, doppio appuntamento al Teatro Poliziano per celebrare la Giornata Amnesty International. Alle 16, Amnesty incontra il territorio: dialoghi, esperienze, evocazioni. Presenta Massimiliano Pani. Al termini, brindisi offerto dal Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano. La serata riprende alle 21,15.

Tutte le info su www.festivaldipasqua.it

 

La torre del Palazzo Comunale è aperta al pubblico tutti i giorni con orario 10 -18. Si può accedere alla terrazza (biglietto € 2,50) o salire fino alla cella campanaria (€ 5,00), godendo da qui di una vista stupenda sulla Val di Chiana e spaziando fino a Montalcino, Pienza e al Monte Amiata, con una prospettiva mozzafiato su Piazza Grande e su tutto il Centro Storico di Montepulciano. Sono previsti sconti per gruppi di almeno 10 persone (€ 2,50 per terrazza e torre).

www.prolocomontepulciano.it  Tel. 0578 757341

 

Montepulciano, con New Moon, è uno dei set famosi su Google Play The World

Play the World è una iniziativa collegata alla piattaforma Play Film che permette di entrare nel mondo dei film, nei luoghi dove sono stati allestiti film famosissimi e le loro scene più importanti ed emozionanti. E tra quelle scelte da questa piattaforma come location da esplorare, c’è anche New Moon, un fenomeno di dimensioni incredibili che accentrò su Montepulciano e sulla sua bellissima piazza l’attenzione di migliaia giovani, anche stranieri, che durante la lavorazione assediarono letteralmente la città. Un’attenzione che dura ancora, a distanza di anni, visto che sono ancora tantissimi i turisti che vengono a Montepulciano proprio alla ricerca dei luoghi-chiave di questo film evento.

Play the World si avvale della tecnologia Google Street View, che consente di esplorare i luoghi del film, accedendo a tante informazioni relative alla realizzazione delle scene più importanti, ascoltando le colonne sonore, scoprire da quali libri i film sono stati ispirati, con un buon livello di interattività.  

La piattaforma è stata realizzata con la collaborazione degli studi cinematografici Disney, Fox, Paramount, NBC Universal, Rai, Sony Pictures, Under the Milky Way, Warner Brothers e al NASA Earth Observatory, XL Catlin Seaview Survey.

Play the World

"Arte, cultura, tradizione del buon vivere": è questo il titolo dello spazio dato al comune di Montepulciano nel quadro del progetto di storytelling "Toscana. Ovunque Bella" realizzato dalla Regione Toscana, con il supporto di Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana, per promuovere le tante realtà turistiche della nostra regione.

Arrivare qui? Niente di più facile



Montepulciano sotto le dita





 


TerrediSiena WiFi

Benvenuto nel servizio di accesso Wi-Fi alla rete del Comune di Montepulciano.
Puoi entrare immediatamente nei siti liberi, oppure, dopo aver effettuato l'accesso, navigare su internet per 2h/500MB al giorno.

Premio Nazionale Smart Communities - Smau 2015

Il premio nazionale Smart Communities - Smau 2015 è stato assegnato al Comune di Montepulciano per il valore innovativo del Progetto Carbon Foot Print del Vino Nobile.

Montepulciano Tour

Scarica la APP Montepulciano Tour.
Soprattutto pensata per i visitatori, questa applicazione è una piccola guida alla città, con indicazioni storiche e culturali e informazioni utili.

Go to top